4 Responses

  1. avatar
    Nelson at |

    Paper molto interessante, specie per ciò che riguarda il "conflitto" tra la posizione dell'industria UAV e il boomerang del diritto internazionale. Credo che comunque i primi prevarrano sui secondi, o meglio, sugli effetti negativi ci penseremo dopo :)…l'UE ha già da tempo avviato gli studi per rendere compatibile e sicura l'immissione di UAV (civili e militari) nello spazio aereo "commerciale" entro breve.

    Grazie Sile…sempre sul pezzo :)

    Reply
  2. avatar
    Morgana at |

    Silendo il Pentagono ha inviato un drone sulla tua scrivania? O in casi eccezionali lo invia la CIA? Se si apre la finestra e volano tutti i fogli, è colpa del vento di al qaeda….tranquillo! Quando spegni il computer "Arresta il sistema"..

                                                                                                                  Morgana

    Reply
  3. avatar
    Anonimo at |

    Silendo, volevo segnalare l'artico su LA STAMPA di oggi  do Paolo MAstrolilli :

    " Così noi della CIa vi abbiamo salvato dai comnisti."

    una intervista all' Ex Capo Centro a Roma  Jack Devine in occasione della presentazione del su libro "Good Hunting".

    B.A.

    In Rassegna stampa.

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)