34 Responses

  1. avatar
    Anonimo at |

    Silendo, mi permetti una piccola osservazione ?
    “L’INTELLIGENCE CONTA SULLA TUA INTELLIGENZA”
    non mi sembra il massimo della fantasia.
    Mi ricorda quando fu presentato il nuovo Logo . Che cosa vorrà rappresentare ?
    Comunque l’istituzione delle borse di studio ottima iniziativa.
    B.A.
     

    Reply
    1. avatar
      Asso at |

      Ciao Babbano. Si è voluto utilizzare un massaggio chiaro e semplice. In questi tempi di caos, la chiarezza e la semplicità sono un valore aggiunto. La gente ne ha tanto bisogno

      Reply
      1. avatar
        Anonimo at |

        “PER LA SICUREZZA NAZIONALE CONTIAMO SULLA TUA INTELLIGENZA”
        “PER LA SICUREZZA NAZIONALE CONTIAMO SULLA TUA PROFESSIONALITA’ ”
        “PER LA SICUREZZA DELL’ITALIA  CONTIAMO SULLA TUA CONOSCENZA ”
        Intelligence e intelligenza così vicino, non mi sembra il massimo.
        “PER LA SICUREZZA DELL’ITALIA  CONTIAMO SULLA TUA INTELLIGENZA  “.
        Era solo un parere .
        B.A.
         

        Reply
    2. avatar
      The Hooded Claw at |

      Non è così  brutto dai, sono d’accordo con Asso. Chiaro e semplice.
      L’alternativa cosa sarebbe?
      “I Servizi per la sicurezza della Repubblica hanno bisogno di personale altamente scolarizzato ed intellettualmente sopra la media”?
       
      😉

      Reply
  2. avatar
    pietro at |

    una piccola precisazione:  non c’è nessuna borsa di studio sono solo premi per le migliori tesi di laurea presentate nel biennio 2012/2014

    Reply
  3. avatar
    Anonimo at |

    Una piccola citazione da Goofunomics di Bagnai. Bellissima…
     
    http://goofynomics.blogspot.ch/
    (ah, a quel cazzaro che parlava di non so quale errore nel mio libro: capito come va? L’euro sostituisce il dollaro coi cinesi che pagano il gas russo in yuan!? Ma mi facci il piacere!… Come si fa a essere così intellettualmente pezzenti da non capire che se si parla di sovranità monetaria si sta dicendo anche, nel linguaggio di chi vuol fare il fico, che la fiat money non è backed dall’oro, ma dal plutonio? Capito perché PRIMA ci voleva lo Stato europeo con l’esercito europeo, fresconcellone mio? Capito perché una moneta senza dietro adeguato monopolio della violenza non la caga nessuno? Che poi, fosse una cosa nuova! Non auro, sed ferro recuperanda est patria, cioè non auro, sed plutonio cudenda est moneta. Fanno gli intellettuali, c’hanno er blogghe, questi diversamente italiani, e nemmeno sanno che Furio Camillo non è solo una fermata della metropolitana…)

    Reply
  4. avatar
    Asso at |

    Obiettivo: moneta di proprietà del portatore. Solo la moneta elettronica può assurgere a questo scopo. La carta moneta non potrà mai essere di proprietà del portatore perché dietro la produzione della stessa vi sono le Banche che contribuiscono ad aumentare il debito pubblico 

    Reply
  5. avatar
    Morgana at |

    Per Silendo:
    -tutti quelli che si diplomarono o laurearono negli anni ’90 (gli anni delle stragi mafiose) non sono parte attiva della cultura italiana;
    -tutti quelli che si diplomarono o laurearono nel nuovo millennio (gli anni del terrorismo islamico) sono destinati ad una carriera mediocre;
    -molti di quelli che parteciparono alle stragi terroristiche degli anni’70 erano plurilaureati.
    I cittadini italiani diplomati o laureati ma onestamente rispettosi delle istituzioni vorrebbero e meriterebbero un premio ogni giorno.
                                                                               Morgana
     

    Reply
  6. avatar
    Anonimo at |

    ” … Accidenti, che domanda….
    Diciamo che è una persona in buona fede che opera in un sistema di persone che magari in buona fede non lo sono sempre (Babbano, appunto) e che ha vissuto negli anni Duemila, in tempi di conflitti asimmetrici ….”
    Forse è più chiaro così
    ” …Accidenti, che domanda….
    Diciamo che è una persona in buona fede ( Babbano appunto) che suo malgrado ha vissuto/frequentato   in un sistema di persone che magari in buona fede non lo sono sempre ( i nomi li tralasciamo ) e che ha vissuto negli anni Duemila, in tempi di conflitti asimmetrici “.
     
    Forse così è più chiaro .Sembrava che Babbano facesse parte di un sistema di persone che magari in buona fede non lo sono sempre .
    La mia impressione è che più “… non lo sono sempre ” direi  “non lo sono quasi mai.”.
    Comunque apprezzo Silendo.
    B.A.
     

    Reply
  7. avatar
    Anonimo at |

    Allora provo a ricordare :
    Appena finito di scrivere il post precedente, facevo la seguente considerazione :   parlando di ” …in un sistema di persone …” sembra di parlare di singoli individui invece di ” … rappresentanti di Istituzioni …”.
    Ed è qui il problema .
    L’Istituzione (es PdCM  DIS AISE AISI) dovevano e dovrebbero prevedere procedure pubbliche o da rendere pubbliche ai singoli coinvolti (es. B.A.) per permetterli di tutelarsi in certe situazioni. Non si puo’ neanche a mio modesto avviso,  richiamare in certi casi il Segreto di Stato ecc. e non si può pretendere che si diventi un po’ esperti di Data Meaning  per ricercare la normativa o le informazioni in generali necessarie.
    Forse è qui che ci vorrebbe un po’ più di trasparenza e di correttezza che sicuramente farebbe bene.
    B.A.
    P.S. Volevo segnalare l’articolo de Il Messaggero del 29 Maggio 2014 : I servizi segreti al Forum Pa c’è anche il test per fare lo 007 
    (Autore Sara Menafra)
    Il Direttore del DIS è diventato ammiraglio Gianpaolo Massolo
    del
     
     

    Reply
  8. avatar
    Anonimo at |

    . La nozione di fedeltà va avvicinata a quella di lealtà, la quale impone di sacrificare gli interessi e le scelte individuali di ciascun coniuge che si rivelino in conflitto con gli impegni e le prospettive della vita comune.
    In questo quadro la fedeltà affettiva diventa componente di una fedeltà più ampia che si traduce nella capacità di saper sacrificare le proprie scelte personali a quelle imposte dal legame di coppia e dal sodalizio che su di esso si fonda”.
    B.A.

    Reply
  9. avatar
    Morgana at |

    Silendo, ho trovato un video per definire i Babbani Asimmetrici:
    http://www.youtube.com/watch?v=pISDZElE7AA
    …..antani con scappellamento a destra o a sinistra?
                                                                          Morgana

    Reply
    1. avatar
      Anonimo at |

      Condivido la definizione. Visto che prima di essere assunti tutti erano e sono Babbani Asimmetrici, e per magia diventano altro.
      E’ questo altro che spesso gli fa perdere la misura ed i rispetto delle Regole e dei Diritti.
      B.A. 
       
       

      Reply
    2. avatar
      Anonimo at |

      Silendo, cosa pensi del video di Morgana che dovrebbe definire i Babbani Asimmetrici. 
      Grazie.

      Reply
  10. avatar
    Morgana at |

    Babbano scusami….non c’è nessuna dietrologia, non stavo riferendomi ad amici personali. Piuttosto mi piace l’idea che nel video  sono delineati personaggi che sono professionalmente seri, ma nella vita privata sono “asimmetrici” perché scherzano e sdrammatizzano. Sono contenta di aver incontrato fin da piccola persone ironiche nel tempo libero, ma non ho mai tollerato quelli che non sono seri quando hanno delle responsabilità.
    Cordialmente,
                                                                                Morgana

    Reply
    1. avatar
      Anonimo at |

      Scusa Morgana, ma allora secondo Te i Babbani Asimmetrici sono   professionalmente seri, ma nella vita privata sono “asimmetrici” perché scherzano e sdrammatizzano o invece quelli che non sono seri quando hanno delle responsabilità ?
      Grazie
      B.A. così com’è
       

      Reply
  11. avatar
    Morgana at |

    Gli “asimmetrici” scherzano ma sanno assumersi responsabilità, i “babbani” hanno un legame che va oltre la professione  e potrebbero essere creativi, occasionalmente sono liberi dagli schemi sociali tradizionali: i “babbani+asimmetrici”, sono eleganti, nervosi, un po’ blasè e improvvisano la realtà avendo come modello il Conte Mascetti.
    Se non ci ho beccato per niente nella definizione….tranquillo le mie intuizioni forse sono solo l’effetto di chi trova a volte uno spazio virtuale assolutamente ironico.

    Reply
  12. avatar
    Anonimo at |

    Il Conte Mascetti  – Il leggendario personaggio interpretato da Ugo Tognazzi è un simpatico puttaniere e truffatore sempre in vena di scherzi.
    Mi spiace Dr.ssa Morgana nessuna delle due caratteristiche.
    Poi neanche l’interprete mi è stato mai simpatico.
    Comunque grazie del chiarimento.
    B.A. 

    Reply
  13. avatar
    Anonimo at |

    … mi sembra poi che le caratteristiche del Conte Mascetti possano essere più consone  a chi lavora sotto copertura.
    Chiaramente solo in  Servizio ( mi sembra siano h24).
    B.A.

    Reply
  14. avatar
    Morgana at |

    Gentile B.A……usciamo dal tunnel degli equivoci!!!!! Non ho amici di facili costumi e sono stata educata in modo assolutamente rigido , non mi permetterei mai di includerla nella categoria. Prometto che per punizione questa estate mi dedicherò ad una sorta di eremitaggio contemplativo che mi distolga da qualsiasi bassezza cinematografica….da due settimane dormo nel letto col libro di Luttwak, da questa sera provvederò alla meditazione individuale !!!! Devo mettermi in ginocchio sui ceci?
                                                                Morgana

    Reply
  15. avatar
    Anonimo at |

    “Silendo, ho trovato un video per definire i Babbani Asimmetrici:
    http://www.youtube.com/watch?v=pISDZElE7AA
    …..antani con scappellamento a destra o a sinistra?
                                                                          Morgana”
    ” Gentile B.A……usciamo dal tunnel degli equivoci!!!!! Non ho amici di facili costumi e sono stata educata in modo assolutamente rigido , non mi permetterei mai di includerla nella categoria. … “
     
    Mi scusi, ma quello che ha scritto includeva in ogni caso il sottoscritto.
    Visto che il termine Babbano Asimmetrico  è stata pensato per la prima volta su questo sito.
    Comunque niente ceci, meglio mangiarli con dei maltagliati olio extravergine e rosmarino. 
    B.A.
     

    Reply
  16. avatar
    Morgana at |

    Babbano non intendevo includerla in termini di malcostume: se avessi riferito il suo nome e cognome a uno dei personaggi sarebbe stato così; piuttosto il suo nickname si delinea ironico quanto un personaggio ilare. Del resto Morgana è un nickname cui non mi identifico, nella realtà sono molto più complessa di una illusione “la Fata Morgana”, e soprattutto nella mia realtà non ci sono illusioni, ma solo razionalità….il mondo virtuale, invece, è un’illusione, ovvero l’illusione di capire e sapere, di conoscere e sperare che la comunicazione possa risolvere qualcosa.
    Cordialmente,
                                                                               Morgana

    Reply
    1. avatar
      Giovanni Nacci at |

      Ah amici miei, il problema è comune. Anche io non mi identifico per niente con il nickname “Giovanni Nacci”… :(
       
       😀

      Reply
  17. avatar
    Morgana at |

    Quindi Giovanni Nacci è soltanto uno dei tanti nomi di Jason Bourne?
                                                                                       Morgana

    Reply
    1. avatar
      Giovanni Nacci at |

      Non saprei, Morgana, ho una forte contro-amnesia dal giorno del congedo. Tutto ciò che è avvenuto dopo, non me lo ricordo… :) 😛

      Reply
  18. avatar
    Anonimo at |

    Silendo, pensi che  Babbano Asimmetrico si identifica con Babbano Asimmetrico. ?
    Babbano Asimmetrico pensa di Si.
     B . A.
     

    Reply
  19. avatar
    Morgana at |

    Sig. Nacci  ho molto rispetto, per motivi familiari, sia per la Marina Italiana che per quella Americana.
                                                                                 Morgana (nickname)

    Reply
    1. avatar
      Giovanni Nacci at |

      Mi fa sinceramente piacere saperlo, Morgana. Grazie :)

      Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)