5 Responses

  1. avatar
    Anonimo at |

    Difficile comprendere la ratio dell’intervento militare alla luce di come è stato gestito il post conflict e dei molteplici rischi futuri.  

    Reply
  2. avatar
    Nemo Profeta at |

    mi permetto anche di postare il bellissimo editoriale di Gaiani sulla crisi in Crimea.
    Saluti
    Nemo
    http://www.analisidifesa.it/2014/03/attacco-alla-russia/

    Reply
  3. avatar
    SG at |

    http://www.bbc.com/news/world-africa-26609025
    Navy Seals board rogue Libya oil tanker Morning Glory

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)