5 Responses

  1. avatar
    Anonimo at |

    Caro Silendo, saluti e grazie della segnalazione.  
    Alcune settimane fa era stato pubblicato il Serious and Organised Crime Threat Assessment 2013.
    https://www.europol.europa.eu/content/eu-serious-and-organised-crime-threat-assessment-socta
    saluti
    anonimo nazionale

    Reply
  2. avatar
    Nemo Profeta at |

    Ciao Silendo
    vorrei commentare la frase «The current economic conditions in the EU do not appear to have had a significantly negative impact on the overall terrorism and violent extremism picture. In the face of the continuing challenges of the economic situation and the associated governmental austerity measures, attacks by terrorists and violent extremists have not markedly increased since 2008 ».
    Questo é in linea con quella serie di modelli matematici di cui sai sulle dinamiche strutturali dei fenomeni di violenza politica. In effetti  secondo i modelli più quotati i meccanismi che generano un fenomeno tipo terrorismo di politico sono legati a dinamiche che simisurano sul ciclo di vita di intere generazioni, non su periodi più brevi come una crisi economica (per quanto io sia convinto che la crisi abbia grossi elementi congiunturali, siamo in crisi dal 2008, « solo » 5 anni).  Cioé se avessimo un fenomeno di terrorismo politico in emersione in questo momento, probabilmente le dinamiche che l’anno generato sarebbero da ricercare nei 25 anni precedenti e la crisi sarebbe solo una scintilla che innesca la combustione.  In effetti, se prendiamo le brigate rosse, sono avvenute in un periodo di sostanziale benessere economico…
    La brutta notizia é che i modelli sui cicli di lungo periodo (non i miei, che sono su archi temporali) indicano un periodo buoio a partire dal… 2020 
    Ciao
    Nemo
     

    Reply
  3. avatar
    Nemo Profeta at |

    rileggo: errata corrige “che l’anno” -> “che l’hanno”, la tastiera di sto coso fa brutti scherzi

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)