17 Responses

  1. avatar
    The Hooded Claw at |

    E pensare che Creese era “nostra”…
    :-(

    Reply
    1. avatar
      AllegraBrigata at |

      Italia?

      Reply
      1. avatar
        The Hooded Claw at |

        No, non intendevo quello. Scusa Allegra Brigata preferirei non sbilanciarmi.
        Comunque, quando si dice: “si chiude una porta e sia apre un portone”: la sua (di Creese) carriera è decollata quando il MoD ha deciso di chiudere QinetiQ, all’epoca c’è stato panico tra i dipendenti ed un travaso di personale da lì all’istituzione dove lavoro io ed altre simili. Mi ricordo che all’epoca il mio capo aveva anche cercato di acquisire del materiale di cui dovevano liberarsi, però alla fine se lo accaparrò un altro dipartimento. Lei si è trovata nel posto giusto al momento giusto e con una grande competenza dalla sua parte. OK, mi fermo qui prima che l’MI5 venga a cercarmi.  😀  😀  😉

        Reply
        1. avatar
          Giovanni Nacci at |

          della serie “se qui tuona, da qualche altra parte sta sicuramente piovendo” :)

          Reply
          1. avatar
            The Hooded Claw at |

            Son tempi duri ovunque Giovanni, QinetiQ esiste ancora ma ha sostanzialmente dimezzato le attività e credo (ma qui potrei sbagliarmi) che abbia un impegno a ridurre il contributi da parte del ministero della difesa e di riceverne in percentuale crescente da privati. Non incidentalmente, QQ sorge nei pressi del Malvern Radar Centre che venne istituito durante la WWII, e si è sempre occupato di sviluppare tecnologia militare, in fatti (e questo probabilmente lo sai meglio di me) tramite la BAE, QQ è anche indirettamente coinvolta nella manutenzione delle navi della US Navy che incrociano nel Nord dell’Atlantico.

            Reply
        2. avatar
          Anonimo at |

          “..il MoD ha deciso di chiudere QinetiQ…”
           
          Claw, ma forse volevi dire: quando il Mod ha deciso di chiudere la DERA 😉
          barry lyndon

          Reply
          1. avatar
            The Hooded Claw at |

            o no, intendevo proprio QQ, la DERA chiuse e si divise in due rami di cui quello nominalmente commerciale è QQ. Dico nominalmente perché alla fine l’MoD era ancora quello che dettava cosa si faceva in quanto i fondi venivano essenzialmente da loro. Pochi anni fa QQ, su pressione del MoD mi si dice, decise di chiudere molti dei rami di ricerca e sviluppo al suo interno causando una forte emorragia verso altri ambienti. Per dire, tutto il settore dei semiconduttori classici e dei sensori (ad impiego militare e non) è stato smantellato. I sottomarini ormai sono appannaggio della Rolls Royce come altre ricerche di cui non si può parlare. Non so quale sia la situazione per AWE ma mi pare che al momento non abbiano grossi problemi, ma potrei sbagliarmi in quanto i contatti che avevo lì non li vedo da anni.

            Reply
  2. avatar
    jackallo at |

    Tutti che “corrono” per cercare di accaparrarsi una fetta del business… 😉

    Reply
    1. avatar
      AllegraBrigata at |

      In cyber veritas… 😉
      En.

      Reply
  3. avatar
    The Hooded Claw at |

    Un po’ di food for thought:
     
    http://www.youtube.com/watch?v=JJREsmIxGlk

    Reply
  4. avatar
    The Hooded Claw at |

    E per chi ha proprio tanto tempo:
     
    http://www.youtube.com/watch?v=KKANhBixFNw

    Reply
  5. avatar
    Sultano at |

    Per chi interessato a questo progetto, segnalo il link con i video della conferenza inaugurale
    http://www.oxfordmartin.ox.ac.uk/media
    cari saluti
     

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)