17 Responses

  1. avatar
    Martin BISHOP at |

    …bene. Ora, forse, finirà l’accanimento terapeutico alla morente semantica del prefisso “cyber”.
    E da notare, come spesso (anzi sempre) avviene, che la traduzione dei termini usati, l’impostazione e le finalità del Decreto discendano dalle pubblicazioni Nato sull’argomento. Debbo concluderne, dunque, che la nostra rappresentanza a Tallinn (Estonia) abbia prodotto qualcosa di buono.

    Reply
    1. avatar
      barry lyndon at |

      da una prima (e rapida) lettura, il provvedimento mi sembra ben scritto ed articolato.
      In sintesi 3 i livelli:
      – politico-strategico: CISR rafforzato (con la presenza del Consigliere Militare del PCM) e supportato dal DIS;
      – di coordinamento tra le varie amministrazioni dello Stato: NSC (Nucleo per la Sicurezza Cibernetica) istitutito presso l’Ufficio del Consigliere Militare del PCM;
      – di gestione delle crisi: NISP.
      Interessante il coinvolgimento del mondo accademico e della ricerca (vedasi la previsione di un Comitato Scientifico presso la Scuola di Formazione del SISR nonchè la possibilità per gli organismi del SISR di stipulare convenzione con Università, Enti di Ricerca, etc.).
      Ora, fissate le regole e lo schema organizzativo, bisognerà vedere come (e in quanto tempo) la “macchina” andrà a regime 😉
      barry lyndon

      Reply
  2. avatar
    Giovanni Nacci at |

    Beh in effetti si: se non si riesce a combinare qualcosa nemmeno a Tallin, non si è messi bene! 😀 😛

    Reply
    1. avatar
      The Hooded Claw at |

      Giovanni quand’è che andiamo in gita a Tallin? 
      😉
      😛

      Reply
      1. avatar
        Giovanni Nacci at |

        Hooded, conosco anche chi ci può ben consigliare una volta “on site”… 😉

        Reply
    2. avatar
      Asso at |

      Penso che le eventuali iniziali difficoltà siano facilmente superabili con una bottiglia di vodka

      Reply
  3. avatar
    Sultano at |

    @Giovanni Nacci: mi sarei aspettato qualche commento più critico! ne deduco il valore del documento e mi appresto a leggerlo!
    saluti
     

    Reply
    1. avatar
      Giovanni Nacci at |

      Caro Sultano, su altri “canali” ho promesso (più “dichiarato” che “promesso” in verità… :P) di non farlo. Anche perchè mi pare che sulla questione io abbia abbondantemente abusato dell’ospitalità del Vate e della vostra sopportazione, argomentando e criticando sempre… a “quattro caldaie” 😉
      Poi onestamente non credo proprio che le mie idee siano così significative per la formazione dei singoli personali pareri… vero è che il mio secondo nome è “Francesco” ma – ecco – non credo proprio di essere così tanto importante 😛 😀 😀
       

      Reply
  4. avatar
    Sultano at |

    per chi avesse la possibilità, , a giugno c’è la conferenza annuale del CCDCOE
    http://ccdcoe.org/cycon/

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)