5 Responses

  1. avatar
    e. dalton at |

    In relazione all’articolo di REDAELLI, vorrei aggiungere questo link sul “problema” degli Istituti Confucio, che prosperano in tutto il mondo. Se fosse una grande rete?
    E.D. 

    Reply
  2. avatar
    Anonimo at |

    …. Istituti di insegnamento e diffusione della lingua e della cultura  ….

    mi sembra che debbano essere oggetto di “osservazione” … nessuno escluso …

    …. Anche la Scuola Svizzera di Roma potrebbe essere ….

    B.A. CH

    Reply
    1. avatar
      e.dalton at |

      Sono d’accordo! Ma credo che nessuna altra istituzione similare all’I.C. ( e sono pronto ad essere smentito) abbia l’appoggio di Università del paese ospitante e sia chiaramente e direttamente controllata dal rispettivo governo.
      Propongo un’iscrizione in massa per un’azione di C.I. :-)
      Un caro saluto.

      E.D.

      Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)