3 Responses

  1. avatar
    Anonimo at |

    Caro Silendo,
    lo dici pensando ad una rielezione di Obama, oppure ritieni che lo scenario sia (forse) attualmente il più probabile comunque?
    Grazie,

    Reply
  2. avatar
    Teofilo at |

    Credo nessuno dei tre scenari sia pienamente condivisibile, in quanto mi sembra siano poco considerati alcuni elementi quali ad esempio il forte legame che, sotto le differenze di facciata, c’è  tra Cina e USA, oppure l’importante ruolo che avrà lo sviluppo di molti paesi africani.

    Inoltre – e quì sta il vero dato – non si capisce che tipo di valori la società globale promuoverà e sosterrà tra venti anni.. voglio dire che sarà ciò che spinge l’uomo, i suoi desideri (falsi o autentici), a determinare l’assetto globale futuro.

    Tuttavia se dovessi inquadrare una delle tre alternative direi la prima anche se con le dovute puntualizzazioni.

    Saluti,

    E.S. 

    Reply

Leave a Reply to Silendo Click here to cancel reply.


(obbligatorio)