28 Responses

  1. avatar
    AllegraBrigata at |

    GRANDE!
    I miei complimenti.

    R. 

    Reply
  2. avatar
    AllegraBrigata at |

    Hai grandi amici.

    A. 

    Reply
  3. avatar
    Stv Giovanni Nacci at |

    Mi vanto di essere suo amico.
    Patria e Onore!

    Reply
  4. avatar
    TVS at |

    Una bella lezione per un tal Terzi di Sant’Agata

    Reply
  5. avatar
    AllegraBrigata at |

    Patria ed Onore!

    D. 

    Reply
  6. avatar
    AllegraBrigata at |

    Patria e Onore.

    T. 

    Reply
  7. avatar
    daniele67 at |

    buongiorno a tutti Amici !!

    un grande davvero!!!!! ha tutta la mia stima!

    Reply
  8. avatar
    Anonimo at |

    Un ESEMPIO per TUTTI.

    Da proporre per una DECORAZIONE  !!!!

    B.A.

    Patria e Onore.

    Reply
  9. avatar
    sg at |

    Andrebbe risarcito dallo Stato Italiano con un contratto di pari valore.
    saluti
    sg
     

    Reply
    1. avatar
      Stv Giovanni Nacci at |

      Immagino che il più bel “risarcimento” per un gesto così nobile sia il semplice fatto di averlo voluto fare.
      Altrimenti il mondo sarebbe pieno di nobili gesta… “rimborsate”.
       

      Reply
      1. avatar
        sg at |

        il “risarcimento” a questo nobile gesto non va richiesto ne tantomento preteso, è lo stato che si dovrebbe sentire in dovere di farlo, anche, o soprattutto, come ufficiale riconoscimento. Con gli auspici, le belle parole e qualche pacca sulle spalle non si va da nessuna parte.
        sg

        Reply
        1. avatar
          Stv Giovanni Nacci at |

          SG mi perdonerai ma, per quel poco che può valere il mio parere, non sono completamente d’accordo.
          In base alla mia – limitata e frammentaria – esperienza nel settore mi pare di poter osservare che per “qualche pacca sulle spalle” si sia fatto molto… moltissimo, forse.
          Ma ripeto, sono convinto che pacche sulle spalle, buone intenzioni (più o meno esplicite) belle parole (più o meno sincere) o riconoscimenti di qualsiasi tipo (più o meno remunerativi, più o meno simbolici) non siano il motivo che spinge certe persone a fare certe cose o a prendere certe decisioni.
          Non vorrei apparire banalmente idealista e ingenuamente poco pragmatico ma la fortunata e approfondita conoscenza di alcune persone (poche, è vero) mi ha insegnato questo.
          Credo di poter dire che un “grazie” in momenti difficili o un sorriso commosso durante la parata del 2 Giugno (è solo un esempio…) siano il “risarcimento” – il termine è forse impreciso ma è per capirsi – più alto che uno Stato (inteso in senso lato) può dare a qualcuno.
          Sono quasi certo che è questo che quelle persone si aspettano. Spero.

          Reply
  10. avatar
    rottamato at |

    congratulazioni, fa piacere sapere che ci sono ancora persone del genere, ben diverse dai vari amministratori pubblic i che, ad esempio, non rinunciano a parte dei loro  emolumenti, magari doppi per vari incarichi cumulati, neanche  per affrontare l’attuale ulteriore contingenza  causata dal terrempto.
    in primis mi riferisco proprio agli amministratori locali emiliani e, neturalmente, ai nostri fantastici rappresentanti eletti da tutti noi, ritengo in buona fede.
    saluti a tutti e onore ancora ai PATRIOTI VERI, in unifome o in borghese. LA VA A POCHI!!!

    Reply
  11. avatar
    Teofilo at |

    Una persona che si è distinta per non essersi piegata alla logica del bieco commercio, un gesto importante che deve risvegliare le coscienze di tanti offuscate dall’affarismo.

    Spero che il nobile gesto di questo rifiuto si accompagni ad un altrettanto sublime ed intimo gesto di carità pregando per i militari italiani e per il popolo ed i governanti indiani, perchè capiscano l’errato fine che stanno perseguendo e l’orgoglio e la superbia in cui si cullano.

    Saluti,

    E.S. 

    Reply
  12. avatar
    Giano08 at |

    grande!

    Reply
  13. avatar
    Name * at |

    Il 2 Giugno ai Fori Imperiali propongo un Unico Saluto al passaggio del Battaglione San Marco ….
    Silendo cosa ne pensi ?

    B.A.

    Reply
  14. avatar
    Anonimo at |

    Con grande ammirazione. 
    Una persona per bene, un uomo con la ‘u’ maiuscola: una persona di carattere, uno con la colonna vertebrale ben salda.
    Il gentile Silendo ha tutta la mia personale invidia per l’amicizia con questa persona (e mi sa non solo la mia) e lo ringrazio per averci rinfrancato mettendoci a conoscenza di questa scelta decisa.
    sinceramente, :-)

    Reply
  15. avatar
    Anonimo at |

    Devo anzitutto ringraziare Silendo per aver voluto dedicare addirittura un post “celebrativo” a questa mia decisione. Sono certo di non meritare tutta questa attenzione.
    Ringrazio anche tutti Voi per i Vostri graditissimi commenti. Credetemi, sono per me la più importante “decorazione” al valore e non posso davvero chiedere altro o di più.
    In realtà, però, l’aver preso questa decisione mi ha già ripagato ampiamente di tutte le possibili perdite economiche. Infatti, adesso so con assoluta certezza il valore che dentro di me ha l’Onore di essere Italiano, sia a livello morale (per il prestigio internazionale che avrei ricevuto dal partecipare a quella conferenza) che economico (per i probabili introiti che ne sarebbero derivati). E la risposta è inestimabile.
    Un saluto a tutti.
    .. Patria e Onore!
    L’amico di Silendo (e anche di Giovanni Nacci)

    Reply
    1. avatar
      Stv Giovanni Nacci at |

      😀

      Reply
    2. avatar
      SG at |

      Salve Anonimo,
      tutti i miei piu sinceri complimenti per il tuo nobile gesto.  Sono sicuro che le risposte che hai ricevuto ti abbiano ripagato ben oltre il valore veniale del contrattto a cui hai rinunciato. Ne sono piu che sicuro.
      Ma se ciò è stato sufficiente per te non lo è per me. Lo stato non puo ricordarsi dei propri cittadini solo quando ti chiede le tasse, deve essere sempre presente , anche per le piccole cose, anche con piccole cose. ma sempre al fianco dei propri cittadini, anche solo per dare una direzione.
      E’ bello sapere che qualcuno si muove, ma se tutti ci muoviamo  in direzioni diverse  il risultato è un moto browniano, puro rumore termico, il cui valore medio è zero. Un vertice è li sopratutto per dare una direzione, per contrastare la naturale tendenza delle cose all’entropia massima, è il loro lavoro, sono pagati per questo e a tuttoggi la gestione della vicenda in argomento è per me del tutto indecifrabile.
      Saluti a tutti e ancora tanti  complimenti.
      SG
       
      PS: Ho avuto qualche esperienza lavorativa con dei ministeri è ho scoperto a mie spese che quando ti dicono di fare A (e tanta grazia che te lo dicono) allora tu devi capire, senza che ti  venga accennato niente,  che invece devi fare B, in modo che se tutto va bene è tutto ok, ho fatto semplicemente il mio dovere, mentre se va male è tutta colpa mia. Quindi capisco che per qualcuno quanto detto sopra sia pura fantascienza.

      Reply
  16. avatar
    Name * at |

    Unico … : Inaspettato , allo stesso istante da parte di Tutti i presenti, che vuole abbracciare i 2 Maro’ e Tutti i loro commilitoni, che fa sentire alle Autorità presenti che la situazione e’ inaccettabile …

    Sbaglio forse ?

    B.A. 2 Giugno 2012

    Reply
  17. avatar
    Name * at |

    Rilasciati dietro cauzione i 2 Maro’ .
    Trasferiti all’ Hotel Trident di Kochi.
    L’Italia contesta la giurisdizione indiana sul caso.

    “L’obiettivo e’ il ritorno in Italia dei nostri militari ” ha dichiarato il PdC Mario Monti.

    Buon 2 Giugno 2012

    B.A.

    Reply

Leave a Reply to Giano08 Click here to cancel reply.


(obbligatorio)