8 Responses

  1. avatar
    barry lyndon at |

    Mr. Howard Schmidt, il principale consigliere di Obama (dopo Silendo, ovviamente!) in campo di cm-f, dopo la pubblicazione sulla “critica alla ragion cyber”*, si ritira a vita privata:

    http://news.cnet.com/8301-1009_3-57436466-83/u.s-cybersecurity-chief-howard-schmidt-retiring/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter

    * 😀 😀 😀

    Reply
    1. avatar
      Stv Giovanni Nacci at |

      “spend more time with family, look into teaching, and ride his motorcycle”

       A parte l’insegnamento e sostituendo alla moto la mia Alfa, sono stato un precursore… 😀

      Reply
  2. avatar
    barry lyndon at |

    riporto, dallo stenografico, uno stralcio dell’intervento del Sen. Ramponi:

    “…i Servizi di intelligence non c’entrano nulla con la difesa cibernetica. I Servizi di intelligence, come per tutte le difese, agiscono a monte; i Servizi di intelligence non operano contro la criminalità, non operano contro le minacce più o meno bellicose, non operano contro il terrorismo: debbono acquisire informazioni e notizie da trasmettere a chi è deputato a lottare contro queste strutture malvagie. Quindi, i Servizi di intelligence, una volta acquisite notizie sulla criminalità, informano le forze dell’ordine, e sono le forze dell’ordine o la polizia giudiziaria ad agire nei confronti della criminalità. Le strutture di intelligence acquisiscono notizie contro eventuali minacce belliche, ma poi ad operare contro le minacce belliche sono le strutture deputate, cioè il Ministero della difesa, la struttura della Difesa. Se non si capisce questo, è inutile venire a raccontare che questa mozione toglierebbe poteri ai Servizi. Cosa c’entra? I Servizi non c’entrano niente con questa struttura. Questa è una struttura che presso la Presidenza del Consiglio – penso che al riguardo arriveremo ad una soluzione – deve costituire uno strumento che definisce la strategia nazionale e, soprattutto, deve coordinare tutte le iniziative che sono già in atto. I Servizi non c’entrano nulla.”

    ne siamo proprio sicuri??

    io non sono d’accordo. e voi?

    Reply
  3. avatar
    rottamato at |

    sono d’accordo con il padrone di casa – e come potrebbe essere altrimenti?????????? – credo che il dis dovrà fare da capofila e ritengo che ciò rientri nei suoi compiti, i Servizi dovrebebro occuparsi della raccolta informativa in merito alla minaccia. potrebbe essere la scusa per santa susanna per acquisire qualche gioiello gestito dall’aise………….

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)