One Response

  1. avatar
    Teofilo at |

    Silendo un articolo molto interessante. In questa ottica posso aggiungere il ruolo del programma MEADS, il sistema denominato “scudo antimissile” elaborato da USA, Germania e Italia: ebbene sembra che gli USA si stiano tirando indietro dal programma ufficialmente per una questione di costi, ma probabilmente anche per danneggiare la Germania che è già molto avanti nel programma, ad essa infatti spetterebbe accollarsi (insieme all’Italia, tuttavia meno gravata) la parte di costi americana in caso di uscita.

    Quì un articolo in cui poco tempo fa il Ministro Di Paola ha parlato in termini fermi e decisi dell’argomento con gli USA.

    Saluti,

    E.S. 

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)