11 Responses

  1. avatar
    utente anonimo at |

    Molto interessante il tema su horizon-scanning.
    Ricordo i tuoi "vecchi" post in materia e gli usi britannici di questa tecnica.

    Ciao
    Jolly

    Reply
  2. avatar
    Silendo at |

    Un'ottima tecnica. A breve ci tornerò su 😉

    Reply
  3. avatar
    utente anonimo at |

    Caro Silendo,
    stavolta Iarpa è arrivata un pò tardino….

    Stesso risultato infatti (ma pochi lo hanno "catturato" e chissà quanti …zero?…ehm… utilizzato dal momento della presentazione ufficiale a Roma il 27 aprile del 2009) dal Dipartimento delle Tecnologie della Conoscenzw del Jozef Stefan Institute…Ljubljana, Slovenia "Text Mining and Beyond…" da una relatrice che sarebbe piaciuta a qualche "lupo di mare" (ogni riferimento…è puramente casuale pur verosimilmente reale.

    Ciao

    Nessuno

    Reply
  4. avatar
    Silendo at |

    Buongiorno Nessuno.
    Non sono esperto del settore per cui può essere che stia dicendo una cretinata ma da quello che ho potuto capire il progetto della IARPA va oltre quello sviluppato da Lubiana :)

    Reply
  5. avatar
    utente anonimo at |
    Reply
  6. avatar
    utente anonimo at |

    No assolutamente nessuna cretinata, hai ragione IARPA ha solo costruito di più sopra una base  tecnicamente notabile….ed ora nota grazie al link di B.A. Infatti come nell'auto la carrozzeria la si sceglie, ma la macchina ci deve essere per montarla e se deve camminare deve avere un motore e quattro ruote…e i principi di questo sono gli stessi sia di quà sia di là Oltreatlantico
    😉

    Nessuno

    Reply
  7. avatar
    giovanninacci at |

    Ma a Roma lo speech non era proprio dell'autrice del pdf citato dal Vate e da Babbano?

    Reply
  8. avatar
    utente anonimo at |

    Ma forse il nostrano Semeion è un pò più avanti….

    Reply
  9. avatar
    utente anonimo at |

    Semeion per Scotland Yard ?…e non per la Dia ? 😛
    Ho visto velocemente la modellistica generale e quella specifica di Semeion…mi sembra che lo stato più avanzato ci sia per alcuni aspetti circa la correlazione di input iniziale ed output finale in interazione necessaria con i passaggi di fase reali, ipotetiche,visibili e nascoste.

    Nessuno

    Reply
  10. avatar
    utente anonimo at |

    dimenticavo…ma poi avanti che sia Semeion è sistematizzato "l'uso sul campo ?"   :-)

    Ciao

    Nessuno

    Reply
  11. avatar
    utente anonimo at |
    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)