12 Responses

  1. avatar
    utente anonimo at |

    Probabilmente, è più facile ammazzare terroristi con droni che fare analisi politico-strategiche.
    Linus

    Reply
  2. avatar
    AllegraBrigata at |
    Reply
  3. avatar
    Silendo at |

    Uhm… Linus… non credo. L'Intelligence di contro-terrorismo, mi dicono, non è proprio una passeggiata :)
    Credo invece che si tratti di incentivi organizzativi (promozioni, selezione, ecc) e risorse. Negli anni Novanta gli incentivi e le risorse all'interno dell'Agenzia andavano in una direzione diversa dal controterrorismo (leggere questo per capire meglio). 
    Viceversa da 6/7 anni, sembra di capire, sono fortemente a favore del CT.

    Reply
  4. avatar
    utente anonimo at |

    Caro Sil, dietro il mio sarcasmo si cela un dubbio: la cospicua ripartizione delle risorse a favore di questo centro avrà una sua giustificazione politica. E' innegabile che questa attività può portare un ROI maggiore alla ditta in termini di marketing politico e di concreto successo. 
    Linus

    Reply
  5. avatar
    giovanninacci at |

    Carino quel capitolo 3

    P.S.: "The first step of science is to know one thing from another."

    Reply
  6. avatar
    Silendo at |

    "E' innegabile che questa attività può portare un ROI maggiore alla ditta…"
    Non c'è dubbio 😉

    Reply
  7. avatar
    Silendo at |

    Libro notevole, Gio'. Non te ne ho mai parlato? 😉

    Reply
  8. avatar
    giovanninacci at |

    mi pare di si ;))

    Reply
  9. avatar
    .barry.lyndon. at |

    Leggendo l’articolo del WP sul JSOC verrebbe da dire: eccola la vera macchina da guerra.. altro che CTC della CIA! :))

    Anche se, a dirla tutta, l’articolo mi sembra un pó troppo “DoD-partisan” 😉

    Reply
  10. avatar
    .barry.lyndon. at |

    PS: Sil hai letto (sempre sull’articolo del WP linkato da Enrico) che personale del JSOC è stato assegnato presso le strutture diplomatiche per attività di PSYOPS?

    Reply
  11. avatar
    utente anonimo at |

    Beh quando benefit, incentivi e promozioni saranno così spropositate in termini di indirizzo per il CT, dall'altra parte dell'azienda potrebbero fare analisi un pò distratte o di comodo che implichino poco sforzo cerebrale o poco sale in zucca. Sapete molte volte è impegnare il sale in zucca per trovare il collegamento e la dritta giusta tra mole di osint, elint etc.e per questo nel medio lungo periodo ci vuole motivazione.
    Comunque non bisogna trascurare che in agenzia il ct conta anche gli operativi sul campo. L'ombrello per Aidid prima di Restore Hope era un'operazione paramili sul campo…In fondo anche questo va remunerato adeguatamente.

    Nessuno

    Reply
  12. avatar
    Silendo at |

    Barry, perdonami: mi ero perso il tuo ultimo commento. Sì sì…. avevo letto…. :)

    Reply

Leave a Reply to .barry.lyndon. Click here to cancel reply.


(obbligatorio)