2 Responses

  1. avatar
    discepolokr at |

    I cinesi hanno la concessione trentennale del porto di Salonicco in Grecia. In Bulgaria avranno a breve una zona franca nei pressi di Sofia "tutta per loro". Sempre in Bulgaria, finanziano al 100% progetti strutturali ed energetici e ne traggono beneficio i bulgari e i cinesi: ai primi rimangono le opere, i secondi sono gli esecutori e alla fine i soldi ritornano sempre in Cina. Hao yùn!!

    Reply
  2. avatar
    AllegraBrigata at |

    Per non farci mancare nulla aggiungo anche 'L’attivismo dei fondi sovrani cinesi in Europa'.

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)