7 Responses

  1. avatar
    utente anonimo at |

     Diciamo che fissa obiettivi specifici partendo da queste linee generali, nel solco tracciato dalla Commissione con questo documento, il quale ha avuto attuazione pratica con quest’altro documento che assegna task specifici a vari attori principali.

    Peraltro rileverei come in concreto per tutti gli ambiti, sia di criminalitá che di terrorismo, l’azione di contrasto si incentri sui profili finanziari con riferimento ai flussi finanziari criminali, ai patrimoni illeciti accumulati ovvero alle fonti di finanziamento.
     
    Per chi si chiede come tutte queste azioni possano trovare efficace coordinamento in un quadro di pianificazione strategica, suggerisco la lettura di questo documento.
     
    Ma chi era quel lettore?…;)
     
    Kadmos

    Reply
  2. avatar
    Silendo at |

    Kadmos, grazie. Sei gentilissimo! :)
    Ti chiedo un'informazione perchè gli ultimi documenti che linki non li ho letti. L'ultimo che hai segnalato sbaglio o riguarda esclusivamente il crimine organizzato e quindi solo un aspetto della sicurezza interna?

    Reply
  3. avatar
    utente anonimo at |

    Figurati, è solo una goccia nel mare di conoscenza che il tuo sito dispensa quotidianamente, e nel quale faccio fatica a navigare (o forse nuotare!).
     
    Direi che tendenzialmente non sbagli, purché si tenga conto di uno dei preamboli dell’ultimo documento linkato, che indica il confine di tale affermazione:
     
    RECALLING that, as set out in the Stockholm Programme, "the internal security strategy should also take into account the external security strategy developed by the Union"; account should also be taken of the impact the policy cycle may have on relations with third countries.
     
    Kadmos

    Reply
  4. avatar
    AllegraBrigata at |

    nel mare di conoscenza che il tuo sito dispensa quotidianamente, e nel quale faccio fatica a navigare

    Siamo tutti sulla stessa barca, navighiamo nell'oceano silendiano :)))))

    Reply
  5. avatar
    giovanninacci at |

    Lo dico sempre io che -gira e rigira- siamo tutti "ontologicamente" della Marina… :))

    Reply
  6. avatar
    utente anonimo at |

    Caro Silendo,
    memore della tua domanda (rapporto tra sicurezza interna ed esterna della UE) suggerisco la lettura del resoconto di questa audizione al Parlamento inglese.

    Kadmos

    Reply
  7. avatar
    Silendo at |

    Kadmos, grazie!!! 😉

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)