36 Responses

  1. avatar
    giovanninacci at |

    Molto bene: questo vuol dire che il prossimo CSMD sarà della Marina! 

    Reply
  2. avatar
    utente anonimo at |

    o dei Carabinieri
    Linus

    Reply
  3. avatar
    Silendo at |

    Stavo per scrivere la stessa cosa Linus….

    …. ho desistito per non suscitare una rivolta tra i gli amici militari :)))

    Reply
  4. avatar
    giovanninacci at |

    Scommetto un brandy. Ci fate? :))

    Reply
  5. avatar
    AllegraBrigata at |

    Ciao Giovanni. Su cosa lo scommetti? :)

    A.

    Reply
  6. avatar
    giovanninacci at |

    Andrea carissimo buonasera,
    dunque io pensavo di fare così: se esce un Capo di SMD della Marina, vi offro io un brandy, mentre se esce dei Carabinieri me ne offrite uno voi – a testa – a me.

    Non so in effetti per quale delle due ipotesi fare il tifo :))

    Reply
  7. avatar
    AllegraBrigata at |

    Ok, ci stiamo tutti.

    A.

    Reply
  8. avatar
    utente anonimo at |

    giovanni, ma il predecessore di camporini era un marinaio 😉 
    Linus

    Reply
  9. avatar
    giovanninacci at |

    Perfetto! L'importante è che, in un modo o nell'altro, si festeggi degnamente la cosa :)

    Reply
  10. avatar
    Silendo at |

    Giovanni, rischi l'ubriacatura :))

    Reply
  11. avatar
    giovanninacci at |

    Eh vabè Vate… lo sai, io sono un uomo di parola.
    Se si dovrà fare… lo farò! :)))))))))))

    P.S.: Linus, io non sottovaluterei la Grande Silenziosa… certe volte sa sorprendere 😀

    Reply
  12. avatar
    Niebbo at |

    Essendo veneziano per la marina ho un affetto viscerale. Però il capo di stato maggiore carabiniere lascerebbe spazio a meravigliosi brividi, valutando la lettura che spesso consiglia il nostro amato Silendo riguardo all'Arma.

    E' buffo, comunque. Più leggo questo blog più scopro che non so un cavolo di niente… ed è subito Silendodipendenza.

    Reply
  13. avatar
    Silendo at |

    :)) 
    Niebbo, è che uso una ben nota tecnica subliminale. Ogni due parole colloco, non vista, questa immagine che dà una certa dipendenza…

    Reply
  14. avatar
    giovanninacci at |

    La riconosco! Era infermiera nella US NAVY ai miei tempi!
    ahhhhhhhh la Marina è la Marina…

    Reply
  15. avatar
    utente anonimo at |

    Vedo che nessuno ha considerato la possibilità che arrivi dalla finanza…

    Reply
  16. avatar
    utente anonimo at |

    @ anonimo 15

    nessuno ha considerato questa ipotesi perchè l'attuale quadro normativo di riferimento (Legge n. 25/1997 )  non contempla che la carica di capo di SMD possa essere ricoperta da un Ufficiale Generale della GdF.

    la GdF NON è una Forza Armata ma un Corpo di polizia ad ordinamento militare con dipendenza diretta dal MEF.

    per dirla tutta, allo stato attuale, il capo di SMD non può provenire neanche dalle fila dell'Arma dei Carabinieri…

    barry lyndon

    Reply
  17. avatar
    utente anonimo at |

    Solo per completezza d'informazione rappresento che il recente Testo unico dell'Ordinamento militare entrato in vigore il 09/10 u.s. prevede che il CSMD possa essere scelto esclusivamente tra gli Ufficiali Generali con il grado di Corpo d' Armata ed equiparati dell' Esercito, della Marina e dell' Aereonautica non inccludendo, quindi, l' Arma dei Carabinieri che dal 2000 ha "solo" il "rango" di Forza Armata. (in claris non fit interpretatio)
    E' alteresì pur vero che il precitato Testo Unico presenta molti refusi che sono in corso di rivalutazione legislativo-amministrativa e che quindi tale norma specifica possa essere relativamente a breve modificata.
    Per quanto attiene la Guardia di Finanza essa è un corpo armato dello Stato alle dipendenze del Ministero dell'Economia e non già delle Difesa da cui dipende "funzionalmente"solo in ben determinati casi (mobilitazione, concorso alla Difesa interna del Territorio nazionale etc.)

     "Candidi" saluti a tutti ed in particolare al Padrone di casa………

    Armigero

    Reply
  18. avatar
    utente anonimo at |

    per completezza, la Legge n. 25/1997 è stata abrogata dal D.lgs. 66/2010.
    Ma il suo testo è stato integralmente riportato nel nuovo provvedimento in vigore da poco meno di 2 mesi.

    In sostanza il legislatore ha confermato che il capo di SMD può provenire SOLO da EI, MM ed AM.

    barry lyndon

    Reply
  19. avatar
    utente anonimo at |

    Ciao, scusate, la mia era una battuta per una certa persona

    Zabetta.

    Reply
  20. avatar
    AllegraBrigata at |

    ahahahaha l'avevamo capito neh…!!!!! :)))))

    F

    Reply
  21. avatar
    utente anonimo at |

    Mi spiace, ma il legislatore delegato non ha confermato un bel niente, almeno nel senso volontaristico che gli attribuite.
    "Non si è operata alcuna scelta innovativa sostanziale, che implicherebbe valutazioni di merito politico, e che esulerebbe dai limiti della delega".
    Ha dato corso ad una complessa delega legislativa di semplificazione e riordino di una materia.
    In pratica, i testi si limitano a fotografare l'esistente e dunque trattasi di contenitori ordinati delle norme vigenti. E' stato aggiornato il linguaggio, sono stati semplificati i procedimenti, ecc…
    Entro un anno e due anni dall'entrata in vigore verranno emanati i decreti intergrativi – correttivi e di riassetto.
    Linus

    Reply
  22. avatar
    AllegraBrigata at |

    Federico, non ce n'è!! :)

    A.

    Reply
  23. avatar
    utente anonimo at |

    ciao Linus! :)

    mi hai frainteso: qundo parlavo di conferma da parte del legislatore, intendevo solo dire che il contenuto della Legge n. 25/1997 è stato riportato integralmente nel T.U.R.O.M. e che, conseguentemente, la "cornice ordinativa" concernente SMD è rimasta inalterata.

    barry lyndon

    Reply
  24. avatar
    utente anonimo at |

    teoricamente essendo la legge sui Vertici delle FFAA del 1997 e quella istitutiva dell' Arma dei Carabinieri del 2000, quest' ultima avrebbe dovuto de facto novellare la precedente (in quanto le FFAA sono passate da tre a quattro….. tale principio di equa ripartizione è stato adottato per gli incarichi a livello SMD e per quelli di Addetto per la Difesa all' estero) ma tale principio di rotazione non è stato, nel caso, adottato…

    Armigero

    Reply
  25. avatar
    utente anonimo at |

    in effetti il prossimo capo di SMD si farà fotografare ancora una volta con i guanti indossati….

    Anonimo # 35

    Reply
  26. avatar
    utente anonimo at |

    scusate se mi intrometto ma ciò che avete scritto era solo per ridere.
    Il fatto che il Generale Abrate dovesse diventare il nuovo CSMD era voce ricorrente da moltissimo tempo.
    Cordialmente
    un estimatore del sito
     

    Reply
  27. avatar
    utente anonimo at |

    chi sarà il nuovo Capo di SME in sostituzione del Gen. VALOTTO nel settembre di quest'anno ? avete idea di chi possa essere ? io lo so.

    Reply
  28. avatar
    utente anonimo at |

    se si tiene conto delle nomine dopo il Gen.CERVONI il Capo di SME  è stato sempre scelto tra i Generali di Corpo d'Armata più anziani di grado e di servizio vedi Gen.OTTOGALLI,Gen.FRATICELLI,Gen.CECCHI, GEN. CASTAGNETTI  e per ultimo Gen. VALOTTO tutti a due mesi dalla pensione, quindi dovrebbe toccare al Gen.C.A. PANUNZI.

    Reply
  29. avatar
    utente anonimo at |

    sarebbe un ottima scelta

    Reply
  30. avatar
    utente anonimo at |

    magari fosse il Gen.Panunzi. avendo l'onore di conoscerlo personalmente spero proprio che sia lui 

    Reply
  31. avatar
    utente anonimo at |

    per conoscenza….. ove non fosse già noto…….
     


    GIOVEDI’ 27 GENNAIO 2011


    Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica

    Audizioni

    Ore 8,30: Audizione del Direttore generale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza della Repubblica (DIS)

    Ore 14,00: Audizione dell'Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica.

    un deferente saluto al padrone di casa…….

    Armigero

    Reply
  32. avatar
    Silendo at |

    … il quale con altrettanta deferenza ricambia 😉

    Reply
  33. avatar
    Silendo at |

    "Roma, 26 gen. (TMNews) – Scoppia un nuovo caso al Comitato parlamentare di controllo sui Servizi segreti. Nel mirino c'è il finiano Carmelo Briguglio che Pdl e Lega accusano di non aver lasciato ancora l'incarico alterando così gli equilibri tra maggioranza e opposizione, fatto che crea una situazione di "grave illegalità". Per questo i rappresentanti della maggioranza annunciano che non parteciperanno alle sedute dell'organismo di San Macuto, convocato per giovedì per ascoltare il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta."

    Reply
  34. avatar
    Silendo at |

    "L'Opposizione cede un posto, si sblocca il Copasir" di Marco Ludovico (Il Sole24 Ore).
    "Fini e D'Alema all'assalto dei Servizi Segreti" di E. Fontana (Il Giornale)*.

    *Gentilmente segnalato da Armigero.

    Reply
  35. avatar
    utente anonimo at |

    visto che vi piace il totogen e qui sapete tutto…e il Gen. Gib attuale SCSMD dove andraà a finire _

    Reply
  36. avatar
    utente anonimo at |

    penso vada a fare il presidente del CASD

    Reply

Leave a Reply to Niebbo Click here to cancel reply.


(obbligatorio)