14 Responses

  1. avatar
    Jackallo at |

    Anche se non ho letto nemmeno un termine con il prefisso "cyber", il che mi delude molto, dato che oggi giorno un "cyber-qualcosa" non lo si nega a nessuno, devo dire che mi è piaciuto molto questo tuo post.
    Ci rifletto..
    Buona domenica, Silendo (e buona domenica a tutti!).

    Reply
  2. avatar
    giovanninacci at |

    "Uno dei limiti delle ricerche in questo settore, infatti, è proprio la mancanza di una teoria, di un modello."

    Vate, mi sono realmente commosso…
    E come cantava un famoso gruppo rock di qualche anno fa. "post must go on!"

    Saluti cari

    Reply
  3. avatar
    Silendo at |

    :))

    Reply
  4. avatar
    utente anonimo at |

    Grande  Silendone nostro bello gajardo e tosto!!! :-)

    Daniele67

    Reply
  5. avatar
    giovanninacci at |

    Anvedi che rima! anvedi che prosa!
    Nulla può più servir or per chiosa!

    :))))))))

    Reply
  6. avatar
    Frattaz at |

    Paper molto ghiotto!

    Reply
  7. avatar
    utente anonimo at |

    sarebbe interessante testare il modello sulla realtà italiana… 😉

    barry lyndon

    Reply
  8. avatar
    Frattaz at |


    Molto 😉

    Anzi sarei curioso di sentire i miei cari esperti al riguardo :)

    Ad maiora!

    Reply
  9. avatar
    Silendo at |

    Bisogna, Barry… bisogna… ;))

    Reply
  10. avatar
    giovanninacci at |

    sarebbe interessante testare il modello… sulla realtà!

    Reply
  11. avatar
    Silendo at |

    Assolutamente, Giò!

    Altrimenti non di test di tratterebbe ;))

    Reply
  12. avatar
    AllegraBrigata at |

    Nonostante la mancanza del suffisso cyber i miei complimenti :)

    Andrea

    Reply
  13. avatar
    AllegraBrigata at |

    La bibliografia è veramente ottima.

    Vittorio

    Reply
  14. avatar
    Silendo at |

    Grazie Andreuccio :)
    Sì, Vittorio, lo è ed è proprio per questo che ne consiglio la lettura soprattutto ai neofiti 😉

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)