14 Responses

  1. avatar
    utente anonimo at |

    Clapper is Clapper…..ma non so per quale motivo tendo a tifare Panetta!! :)))

    barry lyndon

    Reply
  2. avatar
    AllegraBrigata at |

    MI ASSOCIO!!!!! :))

    Enrico

    Reply
  3. avatar
    Silendo at |

    Ci associamo in tre, allora :))
    Seriamente, pure io penso che Panetta sia la scelta migliore…

    Reply
  4. avatar
    AllegraBrigata at |

    Perchè, Silendone?

    F.

    Reply
  5. avatar
    AllegraBrigata at |
    Reply
  6. avatar
    Silendo at |

    Per due motivi essenzialmente.
    Clapper come DNI, secondo me, sarebbe come dare alla Difesa anche il controllo di quest'ufficio. 
    Se consideriamo che il Pentagono ha già uno strapotere evidente all'interno dell'IC… 

    Il secondo motivo è che, oggettivamente, l'efficacia del DNI dipende dal collegamento che questi ha con il Presidente. Se il Presidente lo appoggia allora il DNI può realmente contare qualcosa, in caso contrario nello svolgimento del suo ruolo incontra seri ostacoli schiacciato com'è tra Pentagono e CIA (Blair docet).
    Panetta gode di grande appoggio da parte della Casa Bianca, per cui potrebbe rivitalizzare questa figura.

    Reply
  7. avatar
    AllegraBrigata at |

    Sil hai letto questo?

    Reply
  8. avatar
    utente anonimo at |

    Bell'articolo AllegraBrigata .

    Oltre alla sparata sul 9/11, mi ha interessato questo.

    Many good lessons have been learned from the DNI experience. In my personal observation, the experience has even taught CIA to share information better, and to play better with others. But, the DNI structure as implemented was fatally flawed. If Panetta was dual-hatted as DNI and DCIA, it would be possible to transform the DNI structure into something that could truly tackle both inter-agency and multi-agency integration issues, including the perennial information sharing boogie man. In some important ways, the DNI
    could fill an Office of Management and Budget (OMB) type role for the IC, truly exercising the budgetary and regulatory coordination that is needed – to include the currently impossible process of budgetary rescission.

    Frattaz

    Reply
  9. avatar
    Silendo at |

    Ho stampato l'articolo ma non l'ho ancora letto però mi sorge un dubbio :)
    Un Direttore della CIA con doppio cappello vorrebbe dire ritornare, nella sostanza, ad una situazione pre-IRTPA. Esattamente prima della riforma del 2004, con il direttore della CIA che è anche direttore dell'Intelligence Community.
    A prescindere da qualunque valutazione in merito ciò, secondo me, sarebbe come far crollare il principio portante dell'Intelligence Reform and Terrorism Prevention Act.
    Alla fine mi sembra che l'IC statunitense, da anni, giri e rigiri attorno al centro del problema senza affrontarlo mai definitivamente…

    Reply
  10. avatar
    Silendo at |
    Reply
  11. avatar
    Silendo at |

    Secondo il Wall Street Journal le cose si complicano.

    Reply
  12. avatar
    giovanninacci at |

    Vedete come le cose si complicano quando manca un candidato Ammiraglio?

    :))

    Saluti carissimi a tutti.

    Giovanni

    Reply
  13. avatar
    Silendo at |

    O quando l'Ammiraglio viene cacciato… :))

    Saluti a te, Grande Giò!

    Reply
  14. avatar
    giovanninacci at |

    Ma l'Ammiraglio non è stato cacciato 😉

    L'Ammiraglio ha solo detto (testualmente): "…lo sapete che è? VEDETEVELO!"

    E poi ha aggiunto sommessamente: "…ma tu vedi che deve sopportare uno che sta… IN PENSIONE!"

    :))

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)