12 Responses

  1. avatar
    utente anonimo at |

    http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=giampaolo-spinelli-guerra-militare

    Storiacce : 2009-11-15
    Giampaolo Spinelli

    Per professione, viene mandato nei paesi dove si fa la guerra. Non è un militare, anche se lo è stato, ma guai a chiamarlo mercenario. "Siamo contractor", specifica Giampaolo Spinelli, l’uomo che era in Iraq insieme a Cupertino, Agliana e Quattrocchi quando furono rapiti nel 2004. Intervistato da Raffaella Calandra, parla di quel sequestro, dei loro compiti per gli americani e dei rapporti con gli 007 italiani, risponde a domande sulle trattative sottobanco con le tribù locali e ci itnroduce nel misterioso mondo dei contractor.

    BABBANO ASIMMETRICO

    P.S. Silendo spero che qui dia meno fastidio.

    Reply
  2. avatar
    Silendo at |

    Babbano, non dai mai fastidio. Tranquillo :)

    Reply
  3. avatar
    utente anonimo at |

    http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=giuliano-tavaroli

    Storiacce : 2008-09-21
    Giuliano Tavaroli

    E’ il protagonista di una delle più delicate inchieste degli ultimi anni, tra 007, intercettazioni e migliaia di persone spiate. Raffaella Calandra intervista Giuliano Tavaroli, già capo della sicurezza di Telecom e Pirelli, l’uomo che per i pm di Milano era "a capo di una rete inquietante, degna di fare concorrenza ai servizi di intelligence".

    http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=Marco-Bernardini-18-05-2008.xml
     

    Storiacce : 2008-05-18
    MARCO BERNARDINI- LA FONTE BRIGIDA

     

    Un ex 007 per la prima volta si confessa. Marco Bernardini, la Fonte Brigida del Sisde, racconta la sua "Vita da spia", titolo del libro- pubblicato dalla Bur- di Emilio Randacio. In quest’intervista a Raffaella Calandra, Bernardini ripercorre le sue operazioni sotto copertura, infiltrato nell’estrema sinistra, arrivato ad incontrare personaggi di primo piano, come Alessio Casimirri, ancora latitante per il sequestro Moro.

    http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=Angelo-Jannone-24-02-2008.xml

     

    Storiacce : 2008-02-24
    Angelo Jannone

     

    E’ uno dei protagonisti dell’inchiesta milanese sui dossier illegali. Nelle Storiacce, Raffaella Calandra intervista Angelo Jannone, ex carabiniere del Ros, già responsabile sicurezza in Brasile di Telecom Italia Latam, già finito agli arresti domiciliari per associazione per delinquere, accesso abusivo a sistema informatico, intercettazioni telematiche. E’ accusato anche di corruzione internazionale. Tema dell’intervista, la guerra del Brasile, a colpi di spionaggio e controspionaggio, con 007 ed hacker protagonisti sulla scena, almeno quanto i racconti di valigie piene di soldi e intercettazioni più o meno illecite. Nella rubrica, anche audio inediti depositati in Procura.

    http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=fabio-ghioni-16-12-2007.xml

     

    "Tavaroli mi disse che aveva ricevuto il via libera all’operazione e di usare qualunque mezzo per ottenere il materiale" della Kroll. Parla Fabio Ghioni, l’ex capo del Tiger Team, già arrestato nell’inchiesta milanese sui dossier illegali e ora libero. "Lo stile aggressivo è proseguito anche dopo Tavaroli. L’ultima attività che ho svolto- dichiara- riguardava Angra Partners". Ghioni parla poi dell’operazione Rcs, dell’attaco all’Antitrust, ma anche dei rapporti con l’intelligence e dell’acquisto di Elephant tv: "era sorto il problema della grossa anomalia del prezzo superiore ai 100milioni di euro".

    16 Dicembre 2007

    BABBANO ASIMMETRICO

     

    Reply
  4. avatar
    utente anonimo at |

    Per SILENDO (ilclone) : penso che Ti faccia piacere ascoltare il Gen. Paolo INZERILLl .

    http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=Paolo-Inzerilli-23-12-2007.xml

    Storiacce : 2007-12-23
    PAOLO INZERILLI

    Raffaella Calandra intervista il generale Paolo Inzerilli, già comandante di Gladio.

    23 Dicembre 2007

    BABBANO ASIMMETRICO

    P.S. La distinzione dal commento precedente non è casuale.

    Reply
  5. avatar
    utente anonimo at |

    CONVEGNO il 2 DICEMBRE 2009 (2009 !)

     A 40 anni dalla Strage di Piazza Fontana e dall’attentato alla Banca Nazionale del Lavoro di Roma, che avviarono la ‘strategia della tensione’ in Italia, un convegno organizzato dall’Associazione ‘Giovani e Cultura’ presieduta da Vittorio Occorsio, nipote del magistrato ucciso a Roma nel 1976 dal terrorista nero Concutelli che per primo aveva indagato sulla strage, intende celebrare e nel contempo riproporre altri interrogativi su quel drammatico venerdi’ 12 dicembre 1969, in cui morirono diciassette persone e ne rimasero ferite centocinque. Da allora ad oggi 11 gradi di giudizio non sono riusciti a stabilire ne’ i colpevoli materiali ne’ i mandanti degli attentati . Nel corso dell’incontro che si terra’ Mercoledi’ 2 dicembre 2009 alle ore 15.30 nella Sala Aldo Moro della Camera dei deputati, interverranno, coordinati da Vittorio Occorsio, Massimo Brutti, docente universitario; Giuseppe De Lutiis, storico dei servizi segreti; Antonio Marini, magistrato; Sandro Provvisionato, giornalista; l’on.
      Antonio Di Pietro, presidente IDV e il generale Paolo Inzerilli, responsabile della struttura Gladio dal 1974 al 1986. Il dibattito si articolera’ attorno al libro scritto dal giornalista parlamentare Paolo Cucchiarelli, ‘Il segreto di Piazza Fontana – Quello che nessuno vuole raccontare sulla strage che ha cambiato l’ Italia’ (Ed. Ponte alle Grazie). In questo libro Cucchiarelli ha condensato dieci anni di inchieste in cui e’ riuscito a penetrare un segreto coltivato da tutte le parti politiche: il segreto delle doppie bombe, piazzate dagli anarchici e raddoppiate dai fascisti; il segreto delle altre due bombe scomparse e dell’esplosivo utilizzato. Cosa sapevano la DC e il PCI ? Cosa sapevano i servizi segreti deviati e quelli paralleli, gli USA e la NATO? Un segreto, quello della strage di piazza Fontana, che – secondo l’autore – spiega anche la morte di Pinelli, Calabresi e Feltrinelli. L’incontro sara’ preceduto dalla proiezione del trailer della puntata del programma di RAI Educational ‘La storia siamo noi’ dedicata alla strage di piazza Fontana.

    BABBANO ASIMMETRICO

    Reply
  6. avatar
    utente anonimo at |

    Grazie BABBANO, si certo, mi fa sempre piacere ascoltare Paolo.
    Purtoppo causa lavoro all’estero non potrò partecipare, e comunque non sarei venuto lo stesso perche al contrario di altri voglio evitare troppa "visibilità" dato che ultimamente mi hanno creato alcuni "problemi tecnici" 😉
    Comunque se vi trovate a passare per gli Emirates o paesi "limitrofi"…fatemi uno squillo, casomai ci si beve un caffè insieme o un bel the alla menta 😉

    Reply
  7. avatar
    utente anonimo at |

    anonimo un consiglio spassionato: non investire in "mattone" in quell’area perchè la signora che stava in fila al supermercato prima di me mi ha detto che i prezzi stanno crollando

    Reply
  8. avatar
    Silendo at |

    :)) una signora ben informata…

    Reply
  9. avatar
    utente anonimo at |

    al contrario ! proprio ora che la bolla speculativa è scoppiata è il caso di investire qualche dollaro per comprare ancora più a basso costo.. questo e’ il momento giusto per l’affare dato che molti scappano impauriti dalla crisi 😉
    Sicuramente il mercato immobiliare era già low cost prima, figuriamoci adesso che la voglia di vendere (svendere?) è alle stelle !
    E poi… omissis…l’amante araba va quasi di moda perche è più sincera e diretta di molte altre… ! 😉
    p.s. l’ho conosciuta la signora del supermercato, che tempi !

    Reply
  10. avatar
    utente anonimo at |

    ITALIA OGGI a pag 6 di Laporta Piero
    LE BOMBE A PIAZZA FONTANA ERANO DUE. E MESSE DA DUE
     

    Il Nuovo Libro "Il Segreto di Piazza Fontana" di Paolo Cucchiarelli
    Ed Ponte delle Grazie

    Contiene anche la perizia del Generale Fernabo Tormentini.
    Mi sembra di aver segnalato già un articolo che ipotizzazava …

    BABBANO ASIMMETRICO

    Reply
  11. avatar
    utente anonimo at |

    29-05-2010

    Telecom, "non ci fu appropriazione indebita"

    Dossier illeciti, rinviati gli atti alla Procura. Mancini prosciolto

    Primi punti fermi, inseme ad un ribaltamento. Nell'inchiesta sui dossier illegali Telecom, il giudice Mariolina Panasiti emette i primi verdetti, contro manager, investigatori privati e 007 vari, accusati di aver "messo in piedi una centrale di spionaggio degna di un servizio segreto internazionale". Impiega più di 30 minuti il giudice per leggere il dispositivo con cui stabilisce il rinvio a giudizio per 12 imputati, ratifica i patteggiamenti, fissa le prescrizioni e rinvia al Procuratore capo di Milano gli atti acquisiti nell'udienza preliminare e nell'incidente probatorio, per "quanto di eventuale competenza". Tra questi, l'interrogatorio di Marco Tronchetti Provera, già numero uno della Telecom.
    Per tutti gli imputati, cade l'accusa di appropriazione indebita: punto chiave che "dimostra – sottolineano ora gli imputati – che operavamo sulla base di una committenza. E non quindi per interesse personale".

    Tra i patteggiamenti, vengono confermate- sia pur leggermente ridotte- le condanne per Giuliano Tavaroli, ex capo della sicurezza Telecom e Pirelli, a 4 anni e 2 mesi; Fabio Ghioni, capo del Tiger Team, a 3 anni e 4 mesi: Assolto- invece- il commercialista di Cipriani, Marcello Gualtieri.

    Esce dal processo anche l'ex numero due del Sismi, Marco Mancini, per non aver commesso il fatto: su molti episodi contestati è stato opposto il segreto di Stato.

    Patteggiano le due società, Telecom e Pirelli, imputate per la legge 231 sulla responsabilità d'impresa: in totale, tra sanzioni e risarcimenti, verseranno 7 milioni.

    Tra i 12 rinviati a giudizio, l'investigatore privato Emanuele Cipriani, l'ex 007 del Sisde, Marco Mancini, l'ex capo della security in Brasile, Angelo Jannone.

    E il caso dei dossier illeciti è il tema della puntata di domani- sabato 29 maggio – delle Storiacce, ore 13.30.

    http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=telecom-appropriazione-indebita-tavaroli-processo-dossier-procura

    BABBANO ASIMMETRICO

    Reply
  12. avatar
    utente anonimo at |

    Una lettura "leggera" per svagarsi… con gusto

    http://blog.paperogiallo.net/2010/05/lo_sbirro_gourmet.html

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)