17 Responses

  1. avatar
    utente anonimo at |

    Sinceramente non mi aspettavo un esito diverso diciamo che è andata come volevano che andasse. un nuovo leader in Iran? sarebbe abbastanza forte da controllare i vari poteri nel caotico medio oriente?

    Settembre

    Reply
  2. avatar
    AllegraBrigata at |

    Un nuovo presidente? Mah… in Iran comanda la guida spirituale, non il presidente. I brogli però sono indice di una debolezza all’interno del sistema di potere.

    Non credi Sil?

    Enrico

    Reply
  3. avatar
    Giano08 at |

    ma si può parlare di brogli anche quando c’è un dato elettorale così netto?

    o pensi che sia questo dato netto indice di brogli?

    perché altrimenti ditemi che fonti ci sono a proposito dei brogli… sono curioso.

    ciao

    Reply
  4. avatar
    utente anonimo at |

    Carissimi buongiorno. a proposito dell’argomento, si può leggere…con le molle…questo:

    http://www.fnrmedia.net/openmedia/?p=6601

    che ne pensate??? :-)

    Giano leggilo!!!

    daniele67

    Reply
  5. avatar
    Giano08 at |

    letto,

    capisco bene ora i dubbi in merito alla votazione.

    certo vorrei avere prove tangibili, invece di articoli, per quanto dettagliati possano essere. ma mi rendo anche conto che avere prove in tal senso è praticamente impossibile.

    Reply
  6. avatar
    daniele67 at |

    Giano, per avere prove tangibili, potresti farti crescere unabella barba, indossare un bell’abito musulmano, andare a teheran, nella piazza princiaple, con cartelli contro ahmadinejad …e li…AVRESTI PROVE TANGIBILI!!!!!!!!!!!!!!!!! :-))))

    Reply
  7. avatar
    daniele67 at |

    …c’è anche questo da leggere a riguardo:

    http://it.notizie.yahoo.com/7/20090615/tts-iran-la-democrazia-via-sms-non-corre-c8abaed.html

    troppo forte!!!:-)

    Reply
  8. avatar
    Giano08 at |

    quanto a pelle ci stiamo pure, bastano 2 raggi di sole.. e la tonalità è quella (tanto è che mi parlano in arabo all’estero :))

    ma la barba… ahimè se la sono dimenticata in fabbrica la mia! 😮

    Reply
  9. avatar
    giovanninacci at |

    secondo me anche se vai con la giacca e la cravatta… la cosa funziona lo stesso ;)))

    Purtroppo…

    Reply
  10. avatar
    AllegraBrigata at |

    Ci sono diverse ottime analisi di fonte aperta, oltre a quella indicata da Daniele, che confermano la… “sensazione” che qualcosa è stato alterato.

    Enrico, sono d’accordo con te.

    E’ più utile esaminare la reazione della leadership iraniana…

    Roberto

    Reply
  11. avatar
    utente anonimo at |

    http://www.janes.com/news/security/jiwk/jiwk090609_1_n.shtml

    è un estratto di un articolo di Jane’s sulle elezioni in Iran … magari tra i blogger c’è qualcuno abbonato che può fare l’analisi dell’intero articolo.

    Settembre

    Reply
  12. avatar
    Silendo at |

    Pensiamo in modo “laterale”…

    Magari non tutto il male vien per nuocere… 😉

    Reply
  13. avatar
    AllegraBrigata at |

    Nel senso del possibile “scavalcamento a sinistra”?

    F.

    Reply
  14. avatar
    Silendo at |

    Esattamente.

    Non era peregrina l’ipotesi che un Presidente moderato potesse avere maggiori difficoltà ad aprire agli USA.

    Reply
  15. avatar
    AllegraBrigata at |

    Le cose procedono…

    Vittorio

    Reply
  16. avatar
    daniele67 at |

    Carissimo Silendo, amici tutti, sempre inerente il post:

    http://www.americanthinker.com/2009/06/iran_election_the_beginning_of.html

    da leggere!!!

    buona giornata!!

    Reply
  17. avatar
    AllegraBrigata at |

    Le cose continuano….

    Vittorio

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)