8 Responses

  1. avatar
    AllegraBrigata at |

    Reply
  2. avatar
    AllegraBrigata at |

    Fede

    Reply
  3. avatar
    ga78 at |

    Cordoglio e rammarico per la morte dei NOSTRI CARABINIERI!

    Reply
  4. avatar
    daniele67 at |

    daniele67

    Reply
  5. avatar
    utente anonimo at |

    Noi sentiamo che questo suo silenzio tuttavia è operoso, come quando in silenzio egli faceva ogni giorno l’offerta della sua vita alla disciplina della guerra, che non era per lui se non il primo comandamento della Patria: … questa assidua dedizione di se, nella semplicità più verace, nella più leale vigilanza, egli c’insegna, affermandola come la regola severa dell’Arma in cui aveva l’onore di servire… l’Arma della fedeltà immobile e dell’abnegazione silenziosa; l’Arma che nel folto della battaglia e di qua dalla battaglia, nella trincea e nella strada, nella città distrutta e nel camminamento sconvolto, nel rischio repentino e nel pericolo durevole, dà ogni giorno eguali prove di valore, tanto più gloriosa quanto più avara le è la gloria;… »

    (Gabriele d’Annunzio, 12 giugno 1917)

    Una preghiera per i nostri caduti

    Salva65

    Reply
  6. avatar
    utente anonimo at |

    nessuno mai che dica che a nassiriya le misure di sicurezza che erano state predisposte per prevenire attentati non erano proprio, diciamo, all’altezza della turbolenza della situazione…

    Reply
  7. avatar
    utente anonimo at |
    Reply
  8. avatar
    AllegraBrigata at |

    Non dimentichiamoci che non sono morti solo carabinieri e non sono morti solo militari.

    F.

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)