3 Responses

  1. avatar
    utente anonimo at |

    Preferisco il “moralismo prevalente” degli europei a tali strategie di ingerenza.

    Vorrei comunque rassicurare l’autore dell’articolo sul fatto che ai miei occhi non paga alcun crollo di immagine, dato che prima d’ora non sapevo nemmeno chi fosse; tuttavia ne apprezzo la sincerità.

    Stefano

    Reply
  2. avatar
    giorginabaldi at |

    Oggi le crociate sono impemsabili perchè il concetto di guerra è stato demonizzato dal mondo occidentale.Gli islamici sono in guerra contro l’Occidente e la modernità, noi siano semplicemnte in pace. Tra poco eterna.

    Reply
  3. avatar
    AMALTEO at |

    convincente questa argomentazione di pelanda. “La critica di fondo a Magli è che pensa ad una strategia difensiva mentre il problema va gestito attaccando. L’Islam va diviso e condizionato con i codici occidentali, conquistando menti e facendole combattere contro gli irriducibili entro l’Islam stesso e nelle colonie islamiche che si stanno formando da noi.”

    non mi sembra molto lontano dalla impostazione di Emma Bonino

    però con il sentimento sto con ida magli

    Reply

Leave a Reply


(obbligatorio)